Skip to main content
Baie di Carico

Rampa su banchina esterna

By Marzo 8, 2021Maggio 19th, 2021No Comments

RAMPA SU BANCHINA ESTERNA

 

Quando non è possibile intervenire con opere murarie esterne, oppure non si ha intenzione di cementare la parte sottostante all’entrata del magazzino per realizzare delle pedane utili per lo stoccaggio della merce, può essere di grande aiuto l’installazione di una rampa su banchina esterna realizzata da Giesse Logistica.

DOWNLOAD
Contattaci
rampa su banchina esterna
Progettazione
Integrata
Consegna Rapida
Installatori Qualificati
Manager dedicato

I campi di applicazione e la funzione della rampa extrabanchina

Le rampe fuori dalla banchina possono essere definite su progetto dal cliente che potrà indicare tutte le varie forme e configurazioni optando per il layout più adatto alla destinazione d’uso ed alle sue necessità.

La struttura prevede un piano inclinato che può avere un funzionamento idraulico che, in linea generale, ha un comando manuale.

I materiali scelti per la realizzazione del prodotto sono di elevata qualità; in particolare, il soppalco è in carpenteria metallica.

Una rampa di questo tipo permette di avere una serie di vantaggi in diversi settori. Dal momento che la funzione principale del prodotto è quella di agevolare le operazioni di carico e scarico, la rampa viene spesso usata in ambito industriale e trova applicazione anche in tutti quei settori che utilizzano mezzi come camion, carri ferroviari, automezzi che presentano dei dislivelli elevati tra il pianale del cassone e la superficie del magazzino.

Un altro settore dove la rampa viene spesso utilizzato, è quello alimentare, dove si ha la presenza di numerosi container capaci di contenere merce da lavorare e semilavorati che devono essere stoccati con una certa frequenza.

Le caratteristiche delle rampe di carico su banchina

Una pedana su banchina esterna può essere realizzata su misura a seconda di una richiesta specifica del cliente. Sarà proprio quest’ultimo a definire anche altri elementi come la presenza di accessori come maniglie o catene di aggancio che possono rendere ancora più agevoli le operazioni di stoccaggio, soprattutto durante le fasi di movimentazione.

La rampa si caratterizza per un soppalco realizzato in carpenteria metallica e dotato di materiali di eccellenza per gli appoggi, che sapranno resistere anche a dei pesi molto sostenuti, e per le ringhiere di protezione che servono per proteggere sia il personale addetto alle operazioni di carico e scarico, sia le merci.

Una delle caratteristiche di maggior rilevanza del prodotto è data dallo scarso ingombro; il punto di carico, essendo situato all’esterno dell’edificio, non incide in maniera negativa sull’ambiente interno, per cui è possibile ottimizzare lo spazio.

La struttura autoportante è in acciaio e, in caso di richieste particolari, è possibile ricoprire la superficie con un leggero telo in PVC oppure con dei pannelli coibentati che permettono di avere il massimo isolamento termico.

La struttura può essere corredata anche da ulteriori elementi come camminamenti laterali e piedini regolabili e, su richiesta del cliente, possono essere eseguite anche delle zincature a caldo.

Tutte le rampe usate per le baie di carico possono essere riutilizzate per applicazioni future, consentendo quindi al cliente di avere un elemento altamente versatile e funzionale che non comporterà un ulteriore dispendio di denaro.

I metodi di produzione della pedana su banchina esterna

L’installazione di una pedana su banchina esterna non comporta particolari interventi di natura esterna, perché la struttura è semplice da montare e poco impegnativa.

La rampa di carico, essendo integrata nella struttura, non ha bisogno di essere montata a parte e l’altezza del soppalco potrà essere regolata secondo le direttive del cliente.

L’altezza di circa 1.200 mm è quindi regolabile. La struttura, pur essendo semplice da montare, riesce a sopportare dei pesi molto elevati, fino a circa 6.000 Kg.

Il montaggio e l’installazione del prodotto avviene nell’arco di una giornata e non prevede successivi interventi.

CONFIGURAZIONE SPECIFICHE STD
Dimensioni 2000 X 2500 mm / 2000 X 3000 mm
Altezza soppalco
Regolabile ~ 1200 mm H
Portata dinamica
6000 Kg - UNI EN 1398
Rampa di carico
Integrata nella struttura
Larghezza struttura
Variabile in funzione della rampa contenuta
Sicurezza
CE certificato

I vantaggi delle rampe extra-banchina

Avere una struttura atta a sopportare dei pesi elevati in fase di carico e scarico permette di ottenere una serie di vantaggi. Eccone elencati alcuni:

  • Maggior sicurezza per i lavoratori che avranno la possibilità di effettuare le operazioni di stoccaggio in estrema sicurezza;
  • Maggior sicurezza per le merci, che potranno essere caricate o scaricate in maniera rapida e veloce e senza subire sollecitazioni che potrebbero danneggiarle;
  • Maggior velocità nello svolgimento del lavoro. I dipendenti addetti allo stoccaggio potranno operare in maniera rapida ed efficiente;
  • Versatilità ai massimi livelli. La configurazione a progetto permette al cliente di definire tutte le caratteristiche della struttura, decidendo quindi anche di aggiungere eventuali elementi accessori;
  • Manutenzione ai minimi termini grazie a una struttura solida e resistente.

Chi continua ad affidarsi a noi

Preventivo Gratuito in 24 ore

tettoia industriale compostaggio rifiuti

Tettoia industriale compostaggio

| Blog | No Comments
Tettoia industriale compostaggio   La tettoia industriale per il compostaggio rappresenta la soluzione ottimale per tutte le tipologie di rifiuti che necessitano un riparo dagli agenti atmosferici all’interno di impianti…
capannone-prefabbricato-coibentato

Capannone prefabbricato

| Blog | No Comments
Capannone Prefabbricato   I capannoni prefabbricati sono dello strutture dotate di piante rettangolari e grandi campate. In particolare le strutture sono dotate di elementi costitutivi quali gli elementi portanti principali…
tendostruttura-industriale

Tendostrutture o Tensostrutture

| Blog | No Comments
Tendostrutture o Tensostrutture   Nel gergo comune tendostrutture e tensostrutture sono due vocaboli usati per indicare la medesima struttura ma, nella realtà, sono due progetti architettonici molto diversi tra loro,…
capannoni-mobili-chieti

Capannoni mobili in PVC a Chieti

| Installazioni | No Comments
Capannoni mobili in PVC a Chieti   L'azienda Fratelli Alimonti di Pretori di Chieti, ha scelto di coprire i propri spazi con capannoni mobili in telo PVC, in modo da…
Stabilimento Playmobil Malta

Nuove porte rapide e tagliafuoco per Playmobil

| Installazioni | No Comments
A Malta, Playmobil acquista porte rapide industriali e tagliafuoco Playmobil è l’azienda che da oltre 40 anni ispira le attività ludiche dei bambini di tutto il mondo. Il gruppo Brandstätter…
copertura in pvc veneto

Capannoni Mobili per l’azienda Progress Profile SpA

| Installazioni | No Comments
La personalizzazione dei capannoni mobili mantiene lo stile aziendale di Progress Profiles S.p.A.   "L'evoluzione non è mai fine a se stessa" questa è la frase utilizzata da Progress Profiles…